Username   Password       Recupero Password - Registrati
Novità Newsletter
Il progetto Mare
Presentazione
I convegni
Le persone
Organizzazione
Lo Stato da mar di Venezia
Lo Stato da mar
Il sito
Lo svolgimento del progetto
L'organizzazione dei risultati
Gli Statuti
Gli Atti di dedizione
Gli elenchi dei Rettori
Le Commissioni, i dispacci, le Relazioni
Fonti e bibliografia
Le aree geografiche
Introduzione
Istria
Triestino
Dalmazia
Albania
Levante
-Isole Ionie
-Isola di Negroponte
-Isola di Candia
-Morea
-Arcipelago greco
-Grecia continentale
-Isola di Cipro
-Signorie feudali
Altre magistrature
Cariche da mar
Bailo e consoli
Motore di ricerca
Accedi al Motore di ricerca







Le aree geografiche

 Area: Isole Ionie


 Inquadramento storico geografico amministrativo

Gruppo di isole site sulla costa orientale jonica della Grecia, di fronte all'Epiro, abitate da genti greche: Corfu, Santa Maura, Itaca, Cefalonia, Zacinto, Cerigo. Pervennero sotto il dominio veneziano in tempi diversi e con diverse vicende; i possessi veneziani comprendevano anche qualche presidio sulla costa epirota. Qualche isola passò più volte di dominio fra Venezia e l'impero ottomano; altre, nonché i presidi sulla costa, furono teatro di operazioni durante la seconda guerra di Morea.
Erano organizzate in reggimenti, qualcuno comprendente più di un'isola; sino alla caduta di Candia, nel 1669, Cerigo era ritenuta parte di questa. Un'organizzazione provinciale si ebbe dopo quella data, quando il Provveditore generale da mar divenne di fatto il governatore civile e militare delle isole, note come "isole Jonie" o "isole del Levante".
L'isola di Paxo, dipendente da Corfù in età veneziana, venne poi considerata isola maggiore, e l'arcipelago noto quindi come Eptaneso.

 Magistrature veneziane provinciali o straordinarie
- Provveditore generale da mar
- Provveditore generale delle tre Isole

 Rettorati
- Corf¨
- Santa Maura
- Cefalonia
- Asso in Cefalonia
- Zante
- Prevesa
- Vonizza
- Cerigo

 Bibliografia
In redazione

     © 2018 All Rights Reserved