Username   Password       Recupero Password - Registrati
Novità Newsletter
Il progetto Mare
Presentazione
I convegni
Le persone
Organizzazione
Lo Stato da mar di Venezia
Lo Stato da mar
Il sito
Lo svolgimento del progetto
L'organizzazione dei risultati
Gli Statuti
Gli Atti di dedizione
Gli elenchi dei Rettori
Le Commissioni, i dispacci, le Relazioni
Fonti e bibliografia
Le aree geografiche
Introduzione
Istria
Triestino
Dalmazia
Albania
Levante
-Isole Ionie
-Isola di Negroponte
-Isola di Candia
-Morea
-Arcipelago greco
-Grecia continentale
-Isola di Cipro
-Signorie feudali
Altre magistrature
Cariche da mar
Bailo e consoli
Motore di ricerca
Accedi al Motore di ricerca







Le aree geografiche

 Area: Istria
 Rettorato: Pola

1331-1638 - Conti
1331Bertuccio Michiel
1332Pietro Civran
1333Giovanni Caroso
1334Giovanni Valaresso
luglio 1335Paolo Diedo
1336-settembre 1336Pietro Bragadin
ottobre 1336Giovanni Bragadin
1338Damiano Natale
1339Marco o Mercuzio Duodo
1340Ordelaffo Falier
1341Michele Giustinian
1342Tomaso Gradenigo
1343Filippo da Molin
1344-1345Marco Morosini
1347Andrea Morosini
1348Marin Badoer
1349Andreolo Badoer
1350Giovanni Caroso
1351Andrea Zane
Fu privato per sempre dalla carica dal Senato per delitti commessi a Pola (16 luglio 1353).
1352Nicolò Zeno
Fu accusato dai polesi di essersi appropriato di più frumento di quanto gli spettasse.
1353-1354Giovanni Zorzi
1356-1357Zuane Legoveli
1361Pietro Corner
1362Andrea Loredan
1363Ermolao Darmer o Darmario
1364Dardo Polani
1365Andrea Gradenigo
1365Bertuccio Corner
1366Marin Sanudo
1367-1367Francesco Vernier
1372Francesco Zane
1373-1373Marco Corner
1376Francesco Venier
1377Domenico Bon
1378-1378Giovanni Diedo
Fu nominato, ma subito privato del reggimento per soprusi commessi a Montona.
1380Maffeo Contarini
Il 18 luglio 1380 cadde prigioniero dell'ammiraglio genovese Maruffo.
settembre 1381Angelo Bragadin
Nel 1381 Pola era stata retta da Artico da Udine, nominato dal conte Federico da Porcia, vicedomino generale in sede vacante di Aquileia. Angelo Bragadin, Capitano del Pasenatico, resse il Comune sino all'arrivo del conte seguente.
1381Andrea Loredan
1383Pietro Venier
1384Andrea Paradiso
1385Nicolò Foscarini
1386-1388Domenico Bon
1391-1394Giovanni Moro
1396-1396Jacopo Vallaresso
1398-1398Giovanni Moro
1400Giacomo Zorzi
1401Rainieri Venier
1402Marco Badoer
1404-1404Bernardo Pisani
1408-1408Pietro Miani
1412Mosé Grimani
1413Nicolò Barbaro
1414Cristoforo Marcello
1415-1416Andrea Loredan
1418Andrea Loredan
1418Leone Moro
1418Biagio Venier
1420Bernardo Sagredo
Eletto in agosto.
1422Matteo Barbaro
1423Bartolomeo Vetturi
1424Giacomo Priuli
1425Giovanni Balbi
1426Bertuccio Gabriel
1427Pietro Morosini
1 gennaio 1429Nicolò Arimondo
Eletto il 27 novembre 1428.
ottobre 1429Matteo Manolesso
1431Giusto Venier
1432Marco Navagier
1433Benedetto Barbaro
1433Benedetto Barozzi
1435Giovanni Dolfin
1437Matteo Gradenigo
1439Benedetto da Mula
1439Nicolò Arimondo
1441Leone Viaro
1442Antonio Condulmier
1443Michele Leon
1444Giacomo Priuli
1445Michel Caotorta
1446Trojano Bon
1447Marco Barbaro
1448Lorenzo Gradenigo
1450Benedetto Soranzo
1452Lodovico Alvise Venier
Figlio del fu doge Nicolò; nell'agosto 1453 andò in Negroponte e lasciò come suo sostituto Donato Briani.
1453Alvise Morosini
1455Pietro Zen
1456Marin Balbi
1458Marco Barbaro
1459Paolo da Riva
1461Giovanni Zulian
1462Pietro Gabriel
1462Bertuccio Gabriel
1463Francesco Leon
1465Federico Valaresso
1466Francesco Barbo
1468Giacomo Zorzi
1469Troilo Malipiero
1471Leonardo de Ca' da Pesaro
1472Priamo Contarini
1472Massimo Valier
1475Francesco Bondulmier
1477Michele Emo
1478Pietro Gritti
1479Pietro Corner
1481Marin Boldù
1482Fantin Valaresso
1484Giovanni Battista Calbo
1486Marin Corner
1487Pietro Guoro
1488Stefano Priuli
1489Andrea Malipiero
1493Giovan Francesco Marcello
1494Andrea Diedo
1496Marco Tron
1497Bortolo Calbo
1499-1500Marco Navager
1500Lorenzo Gisi
Il pilastro centrale della bifora del palazzo comunale porta lo stemma di Gisi con la scritta: LAVR. GISIUS / PRAET. / F.F. / MDII.
1501Fantin Pesaro
1503Francesco da Canal
Morto a Pola il 19 maggio 1504, sepolto in Duomo. La lapide, conservata al museo, recita: HIC IACET M ET CLARISSIMVS VIR D FRANCISCVS DE CANALI QDM NICO QUI OBIIT DIE 19 MAII MDIIII - POLENSIS COMES.
1504Giovan Francesco Badoer
1506Antonio Venier
1507Voincenzo Salamon
1508Francesco Zane
1510Giovanni Zorzi
1512Giovanni Bolani
1513-1513Giovanni Bragadin
1515Antonio Badoer
1516-1516Nicolò Dolfin
1518Giacomo Zen
1519-1519Alvise Salamon
1521Carlo Bembo
1522-1524Leonardo Loredan
1527Pietro Contarini
1528Pietro Salomon
11 ottobre 1529Francesco Balbi
11 ottobre 1529Francesco Balbi
14 febbraio 1531Cristoforo Civran
16 giugno 1532Michele Querini
30 ottobre 1533Marco Antonio Zorzi
17 marzo 1535Bernardo Morosini
2 luglio 1536Benedetto Balbi
29 novembre 1537Marino Bragadin
1 aprile 1539Gabriele Zorzi
2 settembre 1540Alvise Morosini
7 dicembre 1541Daniele Querini
24 maggio 1543Carlo Zeno
14 settembre 1544Leonardo Pisani
5 febbraio 1546Marco Antonio Emiliani
9 maggio 1547Marco Antonio Paruta
6 ottobre 1548Gerolamo Calbo
2 febbraio 1550Gerolamo Michiel
1 giugno 1551Matteo Mocenigo
17 ottobre 1552Nicolò Venier
12 febbraio 1553Nicolò Michiel
18 giugno 1555Pietro Morosini
11 ottobre 1556Gerolamo Zorzi
6 marzo 1558Zuane Manolesso
7 luglio 1559Zuane Donà
2 novembre 1560Luca de Mezzo
28 aprile 1562Sebastiano Trevisan
28 maggio 1563Pietro Salomon
25 gennaio 1564Francesco Capello
19 giugno 1565Lorenzo Rimondo
17 marzo 1566Francesco Bembo
28 giugno 1567Benetto Malipiero
2 novembre 1568Zustignan Badoer
6 giugno 1569Polo Zane
16 febbraio 1570Alvise Zancaruol
6 giugno 1571Troilo Malipiero
Naufragò al ritorno da Pola.
25 ottobre 1572Cesaro Michiel
9 dicembre 1573Nicolò Duodo
8 giugno 1575Carlo Zeno
7 settembre 1575Gerolamo Malipiero
29 marzo 1577Nicolò Michiel
6 luglio 1578Albano Michiel
Nel 1579 venne nominato Provveditore nell'Istria per il ripopolamento e l'assegnazione di terre.
29 marzo 1579Paolo Zane
12 giugno 1580Alessandro Canal
24 aprile 1581Zuane (o Marino?) Malipiero
Già Provveditore nell'Istria; Alvise Calbo viceconte.
20 marzo 1583Santo Tron
8 luglio 1584Orsato Memmo
13 ottobre 1585Gasparo Salomon
27 giugno 1587Piero Breani
28 ottobre 1588Filippo Diedo
20 aprile 1590Polo Pisani
22 luglio 1591Domenico Diedo
16 dicembre 1592Federigo Malatesta
22 aprile 1594Alessandro Pasqualigo
7 luglio 1595Giacomo Malipiero
9 settembre 1596Stefano Bolani
10 febbraio 1598Andrea Bembo
19 maggio 1599Francesco Duodo
10 dicembre 1600Zaccaria Giustinian
Retento il 9 marzo 1601, assolto il 15 settembre 1602.
24 agosto 1603Vido Avogaro
14 novembre 1604Piero Donà
30 aprile 1606Lorenzo Ghisi
Morto il 4 settembre 1607.
1607Giacomo Grimani
Genero di Lorenzo Ghisi, gli successe provvisoriamente.
10 agosto 1607Benetto Boldù
22 marzo 1609Antonio Querini
6 luglio 1610Paolo Zen
30 settembre 1611Vincenzo Longo
7 marzo 1613Leonardo Malipiero
31 maggio 1614Piero Boldù
30 settembre 1615Antonio Longo
1 febbraio 1617Gerolamo Polani
6 febbraio 1618Vito Avogaro
20 dicembre 1619Luca Polani
19 giugno 1620Sebastiano Querini
1 novembre 1621Francesco Bragadin
25 maggio 1623Cristoforo Duodo
25 ottobre 1624Alvise Dolfin
Morto in carica.
1625Angelo da Mosto
Capitano di Raspo, sostituì il defunto conte Alvise Dolfin.
31 ottobre 1626Bortolo Magno
19 aprile 1628Vlatico Casazza
8 maggio 1629Domenico Zorzi
28 agosto 1630Francesco Bragadin
27 giugno 1632Zuane Zorzi Barozzi
21 settembre 1634Luca Polani
29 settembre 1635Anzolo Donà
1636Filippo Salamon
22 luglio 1637Zuan Battista Marin
Morto alla fine del 1637.
Elenco in completamento
Bibliografia
Senato misti, Cose dell'Istria, "Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria", VI (1890), pp. 3-43.
Sergio CELLA, I Reggitori di Pola, "Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria", LXI (IX N.S.) (1961), pp. 43-70.
DIANA CRISTANTE, Benedetto Marcello "Conte e Provveditore" a Pola (1733-1735), "Histria Terra", 10 (2009), pp. 37-51.
GIOVANNI NETTO, I reggitori veneti in Istria (1526-1797), "Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria", XCV (XLIII N.S.) (1995), pp. 125-175.

1331-1638 - Provveditori
1364Vittore Pisani
1371Pietro Mocenigo
1624Francesco Basadonna
1633? Morosini
1633Emilio da Canal
1634Lorenzo Minio
1635Gerolamo Priuli
1636Pietro Basadonna
1636Vincenzo Bragadin
1637Paolo Minio
1646Giustiniano Giustinian
Provveditore straordinario
Elenco in completamento
Bibliografia
The rulers of Venice, Pola.
Sergio CELLA, I Reggitori di Pola, "Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria", LXI (IX N.S.) (1961), pp. 43-70.

1638-1797 - Conti e provveditori
1638Paolo Minio
Viceconte e provveditore. Da ora le due cariche di conte e provveditore vennero riunite in una.
1640Francesco Querini
Morto il 25 agosto 1640.
12 settembre 1640Pietro Basadonna
Già Provveditore di Pola.
5 gennaio 1643Antonio Bragadin
1 ottobre 1643Zuane Contarini
17 febbraio 1645Gerolamo Zusto
31 ottobre 1646Domenico Orio
27 dicembre 1648Davide Trevisan
1 maggio 1650Antonio Gritti
23 settembre 1651Vincenzo Malipiero
2 marzo 1653Ottaviano Zorzi
16 giugno 1654Filippo Balbi
8 novembre 1655Nicolò Foscarini
24 maggio 1657Benetto Contarini
27 settembre 1658Almorò Barbaro
16 febbraio 1660Antonio da Mosto
5 giugno 1661Baldissera Dolfin
6 novembre 1662Nicolò Bragadin
5 maggio 1663Anzolo Bembo
1 aprile 1665Paolo (o Carlo?) Corner
Morto il 4 novembre 1655, sepolto nella chiesa della Beata Vergine della Misericordia.
17 agosto 1666Zuane Soranzo
Morto il 24 settembre 1667 e sepolto nella Cattedrale.
1667Marchiò Coppo
Consigliere di Capodistria, viceconte e provveditore.
19 dicembre 1667Giacomo Foscarini
28 giugno 1669Mattio Soranzo
28 ottobre 1670Lucio Balbi
13 marzo 1672Marco Loredan
14 luglio 1673Marino Riva
14 novembre 1674Bernardo Gritti
15 aprile 1676Camillo Zane
15 agosto 1677Paolo Pasqualigo
27 dicembre 1678Zuan Andrea Trevisan
30 aprile 1680Alessandro Priuli
7 settembre 1681Benetto Trevisan
12 gennaio 1683Giacomo Morosini
19 maggio 1684Alessandro Priuli
26 settembre 1685Marco Balbi
21 febbraio 1687Fernando Priuli
9 giugno 1688Anzolo Corner
15 ottobre 1690Gerolamo Marcello q. A.
21 febbraio 1691Giacomo Vetturi
21 giugno 1692Pelegrin Baseggio
28 ottobre 1693Lodovico Balbi
7 marzo 1695Stae Duodo
Morto a Pola il 16 agosto 1695 a 37 anni; la salma fu trasportata a Venezia.
27 settembre 1695Alessandro Donà
30 gennaio 1697Francesco Trevisan
6 giugno 1698Gerolamo Barbaro
Abitò per primo il palazzo restaurato.
14 ottobre 1699Marco Bragadin
24 settembre 1700Tomaso Morosini
1701-1703Giulio Pasqualigo
9 giugno 1703Domenico Balbi
17 ottobre 1704Giacomo Barbaro
1 marzo 1706Andrea Baseggio
20 marzo 1708Domenico Semitecolo
21 luglio 1709Piero Loredan
15 dicembre 1710Bernardo Balbi
8 aprile 1712Marino Badoer
14 agosto 1713Nicolò Zustignan
22 dicembre 1714Domenico Trevisan
25 aprile 1716Marco Antonio Semitecolo
7 settembre 1717Giustiniano Donà
9 gennaio 1719Nicolò Venier
18 maggio 1720Zuliano Vetturi
24 settembre 1721Zuan Battista Baseggio
26 gennaio 1723Giacomo Pasqualigo
5 giugno 1724Anzolo Donà
3 ottobre 1725Zuane Baseggio
10 febbraio 1727Zuane Pasqualigo
18 giugno 1728Zuane Falier
18 ottobre 1729Andrea Trevisan
27 febbraio 1731Michelangelo Semenzi
4 luglio 1732Almorò Tiepolo
12 novembre 1733Benedetto Marcello
19 marzo 1735Iseppo Priuli
Morto a Pola; la salma fu traslata a Venezia.
25 ottobre 1735Gerolamo Soranzo
5 marzo 1737Francesco Antonio Pasqualigo
14 luglio 1738Giovanni Batta Malipiero
20 novembre 1739Pasquale Cicogna
27 marzo 1741Zuan Francesco Sagredo
4 agosto 1742Piero Morosini
11 dicembre 1743Agostino Soranzo
18 aprile 1745Zuan Battista Corner
25 agosto 1746Pier Vincenzo Sagredo
1 gennaio 1748Alvise Bragadin
8 maggio 1749Pier Antonio Bembo
15 settembre 1750Zuan Francesco Moro
13 marzo 1752Domenico Soranzo
21 luglio 1753Francesco Donà
29 novembre 1754Antonio Cicogna
6 giugno 1756Beneto Valier
13 ottobre 1757Antonio Longo
21 febbraio 1759Lunardo Balbi
29 giugno 1760Domenico Loredani
6 novembre 1761Simon Marin
30 maggio 1763Zuane Querini
23 settembre 1764Gerolamo Marcello
1 febbraio 1766Gaetano Minotto
9 giugno 1767Mario Contarini
16 ottobre 1768Zuane Balbi
24 aprile 1770Girolamo Zorzi
31 ottobre 1771Antonio Corner
Nel 1779 podestà di Muggia.
8 maggio 1773Piero Pasta
8 settembre 1774Antonio Donà
16 gennaio 1776Pier Alessandro Manolesso
23 maggio 1777Pasquale Cicogna
1 ottobre 1778Nicolò Pisani
9 febbraio 1780Vincenzo Donà
17 giugno 1781Zuane Cicogna
25 ottobre 1782Francesco Bembo
4 marzo 1784Antonio Morosini
12 luglio 1785Alessandro Bon
20 novembre 1786Marchiò Balbi
20 marzo 1788Anzolo Maria Oro
20 luglio 1789Antonio Barbaro
27 novembre 1790Almorò Gabriel Romieri
4 aprile 1792Francesco Balbi
12 agosto 1793Andrea Dolfin
20 dicembre 1794Zuan Alvise da Mosto
29 aprile 1796Antonio Cicogna
Elenco in completamento
Bibliografia
Senato misti, Cose dell'Istria, "Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria", VI (1890), pp. 3-43.
Sergio CELLA, I Reggitori di Pola, "Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria", LXI (IX N.S.) (1961), pp. 43-70.
DIANA CRISTANTE, Benedetto Marcello "Conte e Provveditore" a Pola (1733-1735), "Histria Terra", 10 (2009), pp. 37-51.
GIOVANNI NETTO, I reggitori veneti in Istria (1526-1797), "Atti e memorie della Società istriana di archeologia e storia patria", XCV (XLIII N.S.) (1995), pp. 125-175.


     © 2019 All Rights Reserved